Categoria; wellness globale, rimedi naturali, bellezza e benessere, rimise en forme

Amico della linea, contrasta la cellulite e i gonfiori, stimola la depurazione del corpo, migliora la circolazione ed il Benessere Globale

 

Depurativo, stimolante, protettivo, lo zenzero è tra le spezie protagoniste amata per il gusto speciale che regala ai piatti e per i numerosi trattamenti naturali per la bellezza e il wellness globale.

Se stai cercando un modo semplice per contrastare le tossine da stress, ambiente ed alimentazione e per rimetterti in forma questa spezia di origine Asiatica può sorprenderti con i suoi numerosi benefici.

Ho l’abitudine di utilizzare questa radice straordinaria (insieme ad altri spezie) nel mio menu perché aggiunge sempre un twist particolare ad un piatto semplice o tradizionale.

Lo faccio anche perché trovo che è un modo veramente easy ed efficace (basta aggiungerlo nell’insalata) per proteggere la mia salute, silhouette e Bell-essere.

Questa abitudine mi collega fra passata e presente perché era un punto focale nello stile di vita di mia madre che amava seguire i rimedi naturali della medicina popolare del nostro paese Grenada, nelle isole dei Caraibi.

Origini E Proprietà Dello Zenzero

Fu Alessandro Magno a portare questa radice che fa parte della famiglia della curcuma in Europa dall’Asia e la troviamo nella dolciaria fiorentina già nel medioevo.

Possiamo usare questa radice a nostro vantaggio, come molti popoli antichi, per i suoi poteri antiossidanti, antiinfiammatori e disintossicanti.

Infatti la radice della piante di ginger, il nome inglese, seduce anche la scienza moderna per i suoi straordinari effetti medicinali.

Oggi in America lo zenzero con i suoi principi attivi  è riconosciuto dal Food and Drugs Administrator come una medicina naturale sicura.

Lo zenzero si inserisce perfettamente nella filosofia dell’E.A.S.Y. Wellness perché facile da usare in tantissimi modi: fresca, essiccata, in polvere, in oli essenziali e perfino candita.

Le sue proprietà regalano benefici per la linea, contrasta la cellulite e i gonfiori, stimola la depurazione del corpo e migliora la circolazione e i disagi intestinale.

Dal riso alla pasta, alla carne al pesce, le zuppe e contorni fino ai dolci, il tè, le tisane e bevande fresca, lo zenzero si appresta in mille modi per aggiungere gusto, varietà e creatività al nostro benessere globale.

 
I Benefici Dello Zenzero

Potente anti età questa spezia aiuta a proteggere in modo sorprendente la linea e l’armonia globale.

Ricca di valori nutrizionali troviamo tra altro potassio, carboidrati, proteine, calcio, magnesio, zinco, vitamina C, Ferro, vitamina B6, sodio e zucchero in questa preziosa spezia.

Per godere del tutto i suoi numerosi benefici è meglio consumarlo insieme ai pasti perché agevola al massimo la sua sinergia con le numerose azione dell’organismo.

Quando lo inseriamo in una dieta sana e bilanciata lo zenzero diventa un valore aggiunto in un approccio globale per fare bene alla nostra bellezza e salute.

Allora vediamo 9 motivi per aver sempre lo zenzero a portata di mano
 
1. Esalta la bellezza e salute della pelle.

Grazie ai molteplici effetti benefici sulla cute lo zenzero aiuta a sgonfiare il viso e rendere più chiara, luminosa e compatta la pelle.

Come fare: per creare una maschera purificante aggiungere un cucchiaino di zenzero e 2 cucchiaini di mele finemente grattugiata insieme a 2 cucchiaini di miele biologico.

Applicare sul viso per 20 minuti e poi togliere con acqua tiepida.

Per creare una crema anti età basta aggiungere una gocce di olio essenziale nella tua crema per stimolare le funzioni delle cellule.

 

2. Rende più belli e lucidi i capelli.

Lo zenzero è un ottimo stimolante per la microcircolazione del cuoio capelluto e per questo agevola la crescita dei capelli ed aumenta la loro lucentezza.

Come fare: per creare una maschera per capelli grassi mixare 2 cucchiai di zenzero fresco grattugiato, 1 cucchiaiata di succo di limone fresco e 3 cucchiaia di olio di mandorle dolci.

Massaggiare bene sui capelli e cuoio capelluto e aspettare per 20 minuti prima di lavare i capelli.

Ripetere ad ogni lavaggio per almeno un mese.

Invece per stimolare la crescita dei capelli mixare 1 cucchiaio di zenzero grattugiato insieme a 1 cucchiaio di olio di mandorle massaggiarlo bene sulla cute e lasciare agire per 30 minuti prima di lavare i capelli.

 

3. Aiuta a sgonfiare e a disintossicare il corpo.

Come fare: bollire un pezzetto di zenzero (circa 1-2 cm) insieme a un po’ di limone e miele e bere mentre e ancora caldo.
Ecco una ricetta semplice semplice: saltare in padella riso integrale con qualche fettina di zenzero, una cipolla tritata ed un filo d’olio.

 

4. Aumenta il metabolismo ed aiuta a perdere peso.

Purché riduce l’appetito lo zenzero aiuta a rimanere in forma in modo naturale.

Per aiutare a bruciare il grasso sulla pancia, fianchi e cosce aggiungerlo nei piatti di carne e pesce.

Come fare: Insieme ad un menu sano e variato e un po’ di attività fisica puoi aggiungerlo tagliati in piccoli pezzi nel insalata, nei condimenti e per marinare carne e pesce.

Per creare un trattamento naturale che aiuta a bruciare i grassi aggiungere 2 cucchiaini di zenzero tritato in una ciotola di crema idratante o riducente.

Massaggiarlo bene sulla pancia, fianchi, cosce o altre zone critiche fino ad assorbimento.

 

5. Contrasta la cellulite.

Grazie ai principi attivi antiinfiammatori dei gingeroli e degli shogaoli, lo zenzero aiuta anche a stimolare la circolazione del sangue e  depurare le cellule.

Come fare: Bollire pezzetti di zenzero in un po’ d’acqua e berlo come il tè.

Puoi creare una bevanda rinfrescante contro la cellulite aggiungendo ad alcune fettine di zenzero succo di limone, un po’ di cetriolo ed una manciata di fogli di menta.

Lascia nel frigo per tutta la notte e consumare durate la giornata per eliminare il gonfiore del corpo.

 

Lo zenzero disidratata dura più a lungo

6. Favorisce la digestione.

Le fibre e ai principi attivi lo zenzero hanno degli ottimi benefici sul sistema digerente e sul buon assorbimento dei nutrienti contenuti negli alimenti.

In più aiutano a contrastare la formazione di gas intestinali e gonfiore della pancia.

Come fare: grattugiare lo zenzero nell’insalata mista (prova ad aggiungere anche una rapa rossa) o nelle verdure cotte.

Usarlo fresca per tisane e infuso o mettere qualche fettina nell’acqua da bere.

 

7. Aumenta la difesa immunitaria contro l’influenza e il raffreddore.

Lo zenzero aiuta ad alleviare i disagi del mal di gola, e riduce l’eccesso di muco e l’infiammazione delle vie respiratorie. Ottimo contro la nausea.

Come fare: Fai bollire un po’ di zenzero affettato con un po’ di curcuma oppure miele e limone e bere caldo per placare i segni di influenza.

 

8. E’ alleato del cuore.

Aiuta a regolare il livello di colesterolo e la glicemia ed a pulire le arterie. Inoltre ha un’importante effetto anticoagulante sul sangue.

Come fare: Puoi aggiungerlo in polvere direttamente sul cibo già cotto o berlo come tisana.

 

9. Aiuta a combattere il dolore.

I principi attivi dello zenzero contrasta il dolore del mal di testa, delle mestruazioni, dei muscolari e delle articolazioni colpite da infiammazione.

Come fare: Applicare sulle zone interessate una pasta con  zenzero finemente tritato insieme ad alcune gocce di olio essenziale, poi massaggiarlo delicatamente sulle tempie o altri zone colpite dal dolore.

Fai bollire alcune fettine di zenzero fresco e berlo come tè per contrastare il dolore causato alle articolazioni dall’artrite.

 

Controindicazioni dello Zenzero

La dose ideale per godere delle proprietà dello zenzero è di cerca 2 grammi di radice secca o 10 grammi di radice fresca al giorno.

E’ bene ricordare che lo zenzero contiene molte proprietà medicinali. Per questo bisogna stare attenti nel consumarne troppo per evitare effetti collaterali come disturbi gastrici.

E’ sconsigliato l’uso per le donne in gravidanza e durante la fase dell’allattamento. Anche per le persone con problemi cardiovascolari è meglio evitarlo perché influisce sul flusso sanguigno.

Per chi prende medicinali, bisogna sempre chiedere prima al proprio medico se puoi consumare lo zenzero senza alcun problema.

Per esempio se stai assumendo dei farmaci anticoagulanti bisogna evitare di consumare lo zenzero per la sua azione sulla fluidità del sangue.

 

Come coltivare lo zenzero sul balcone

Si può comprare lo zenzero nei mercati, ai supermercati, ai fruttivendoli e nei negozi biologici.

Per avere il massimo benefico dallo zenzero è bene consumare quello coltivato  senza aggiunta di prodotti chimici. Il modo più semplice di garantire questo è di coltivarlo per conto tuo magari in un vaso sul tuo balcone.

Come fare:

hai bisogno di

• una o più radici dure e con 4 o più piccoli germogli
• Un vaso ampia e largo
• terriccio argilloso e sabbioso
Il momento ideale per piantare la radice è in primavera. Puoi scegliere di metterlo direttamente nella terra oppure in un contenitore con un po’ d’acqua ed aspettare che inizia a crescere prima di trapiantarlo in un vaso.

Scava un buco di circa 10 centimetri ed interra la radice nel vaso.

Sistemare il vaso in un luogo luminoso ma lontano dai raggi del sole diretta perché la pianta non tollera il freddo.

Mantenere bene inumidita la terra senza esagerare altrimenti si possono marcire le radici.

Servono 5-6 mesi prima che le radici siano pronte per essere raccolte (o quando le foglie si seccano).

Puoi estrarre la radice un po’ alla volta dal vaso secondo quello che ti serve, oppure togliere tutto e lavarlo accuratamente.

Per farlo durare a lungo puoi affettare una o più radici e farle disidratare al sole o al forno.

Conservare la radice fresca nel frigo e quella disidrata o in polvere in un barattolo lontano dalla luce, calore e umidità.

Aggiungere lo zenzero nella tua dieta nel modo e forma che desideri almeno 2 volte alla settimana.

Questa incredibile spezia ti sarà un grande alleato per proteggere la tua bellezza, linea ed armonia globale.

 

Come creare il tuo Ginger Beer

In ultimo ecco una ricetta semplice dei Caraibi. Il ginger beer o birra di zenzero, è ottimo da gustare sia come bevanda rinfrescante sia come un rimedio naturale che fa sorridere il tuo benessere globale.

Come fare:

• Aggiungere ad 1-1.5 litri di acqua una radice tritata di zenzero insieme a 5 chiodi di garofano e un po’ di cannella intera: far bollire per 15 minuti a fuoco lento. Aggiungi un po’ di zucchero a piacere e servi caldo o freddo.

• Per variare puoi creare un’altra bevanda aggiungendo 2 fette d’ananas nell’acqua e fai bollire lentamente. Poi aggiungi lo zenzero affettato e un cucchiaio di curcuma.
• Se lo gradisci puoi aggiungere lo zucchero di canna o miele a piacere, e un il succo di un lime o un’arancia. Fai bollire il tutto per 20 minuti.

• Appena si raffredda filtrare il liquido e versarlo in una bottiglia di vetro.

Ecco che hai un’ottima bevande per gustare a tavola durante i pasti e le feste o da consumare calda durante l’inverno o col ghiaccio nelle le giornate calde.
 
Ora che conosci gli effetti benefici dello zenzero prova ad inserirlo nella dieta personale per illuminare il tuo immagine globale.

Fammi sapere il consiglio che ti è piaciuto di più.

 

Se ti interessano altre spezie vai sui link:

https://paulastlouis.com/programmi-personalizzati/le-spezie-rimedi…peso-velocemente/

https://paulastlouis.com/nutrition/chiodi-di-garofa…ezza-e-benessere/

 
Buon Bell-essere!

Paula St Louis,
Global Wellness & Anti Age Expert
 
Creatrice dell’EASY Wellness Action Plan  – un approccio globale e personalizzata con semplici strategie basate sui propri tratti vincenti (e pianeti personale) per una rimise en forme veloce e duratura.

Autrice di:
Global Ladies Segreti
In Forma nell’Età Protagonista (Red Edizioni)
Dietro La Bellezza
Wellness X Gentlemen

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *